Caricamento Eventi

Tutti gli Eventi

PNRR: Le opportunità per pianificare e gestire la trasformazione digitale nelle PMI

26 Gennaio - 16 Marzo

Scenari

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che prende le mosse dal precedente Recovery Fund, si propone di realizzare il più grande piano di rilancio del sistema economico, amministrativo, industriale e sociale dal dopoguerra ai giorni nostri. L’Italia è destinataria della quota maggioritaria dei fondi europei allocati nel Next Generation EU in virtù del gap negativo di innovazione, infrastrutture, ricerca, istruzione, digitalizzazione, servizi, produttività del sistema industriale e della P.A. rispetto ai Paesi più evoluti e avanzati.
Il PNRR rappresenta quindi la più grande opportunità disponibile per rilanciare finalmente l’attrattività del “sistema Italia” e soprattutto per spingere lo sviluppo delle imprese a livello nazionale e internazionale. Con l’utilizzo corretto e mirato della vasta gamma di misure di sostegno, le aziende avranno la possibilità di accedere ad ingenti incentivazioni, agevolazioni e misure fiscali e finanziarie per recuperare il divario – acuito dalla pandemia – dai Paesi trainanti e rilanciarsi sui mercati globali grazie ai processi di digitalizzazione, adeguamento tecnologico, innovazione.
Il requisito fondamentale per fruire di tali risorse risiede tuttavia nella credibilità, accuratezza e sostenibilità dei progetti presentati. Diventa così indispensabile acquisire la conoscenza almeno di base delle tecnologie applicabili e degli strumenti di misurazione e valutazione della situazione iniziale, dalla cui analisi è possibile impostare un macro-progetto di innovazione tecnologica ed evoluzione organizzativa.

Obiettivi

  • Conoscere i contenuti del PNRR che impatteranno sul sistema industriale italiano
  • Acquisire una visione complessiva delle tecnologie attuali e future con ricaduta positiva sulla gestione, la produttività e la redditività aziendale
  • Apprendere le nuove modalità comunicative consentite dal marketing digitale
  • Definire le scelte organizzative e conoscere le logiche di gestione delle Risorse umane
  • Saper condurre l’analisi delle criticità e opportunità, la valutazione costi-benefici, la previsione dei ritorni attesi per pianificare le fasi di avanzamento di un progetto di trasformazione digitale

Crediti formativi

Dottori commercialisti ed Esperti Contabili: il programma è stato inoltrato per l’accreditamento.
Codici materia per l’accreditamento: D.7.2 (4 ore), D.7.7 (4 ore)_FRL: nessuna corrispondenza
Per informazioni e aggiornamenti sullo stato degli accreditamenti consulta il sito www.formazione.ipsoa.it

Programma

I MODULO - 26 gennaio 2022, 9.00 - 11.00 e 11.30 - 12.30

INQUADRAMENTO DELLO SCENARIO FUTURO E SCELTE CONSEGUENTI

  • Inquadramento dello scenario strategico alla luce degli investimenti del Next Generation EU
  • I contenuti del PNRR e loro impatto su sistema industriale, R&D, investimenti e digitalizzazione
  • Aspetti strategici dell’innovazione tramite le tecnologie della Transizione 4.0
  • Rapporto tra innovazione e trasformazione digitale
  • Concetto di innovazione nella Quarta rivoluzione industriale
  • La trasformazione digitale come motore dell’innovazione
  • Significato e contenuti della trasformazione digitale
  • Impatto delle tecnologie sulla gestione aziendale
  • Interazioni con i due fattori concomitanti: Organizzazione e Lavoro
  • Criticità e vantaggi della digitalizzazione
  • Le logiche di Industry 4.0 e le tecnologie abilitanti
  • Conoscere e utilizzare le tecnologie abilitanti
  • Valutazione dei pre-requisiti e modalità di conduzione di un Assessment preliminare

BENEFICI E VANTAGGI DELLA DIGITALIZZAZIONE NELLE PMI

  • Incremento della catena del valore del sistema produttivo
  • Innovazione di processi, prodotti, servizi, sviluppo di soluzioni e miglioramenti tecnologici dai sistemi cyber-fisici CPS
  • Dalla teoria all’applicazione nelle PMI
  • Convergenza e integrazione tra OT e IT
  • Mass Production vs Mass Customization. Fattori chiave: velocità, flessibilità, personalizzazione

II MODULO - 02 febbraio 2022, 9.00 - 11.00 e 11.30 - 12.30

CONDIZIONI DI BASE PER L’AVVIO DEL PROCESSO DI TRASFORMAZIONE DIGITALE

  • Valutazione dei pre-requisiti e modalità di conduzione di un Assessment preliminare
  • Struttura del check aziendale, analisi e auto-analisi
  • Raccolta dei dati, analisi e valutazione di tre focus area: Tecnologie, Organizzazione e Risorse Umane
  • Metodo di misurazione di adeguatezza della maturità organizzativa, gestionale, culturale, tecnologica, digitale raggiunta

I DATI COME MOTORE DELL’EVOLUZIONE TECNOLOGICA

  • L’importanza dei dati e loro utilizzo
  • Le tecnologie per l’elaborazione e l’applicazione dei dati
  • Acquisizione ed analisi dei dati
  • I rischi collegati: la Cybersecurity
  • Big Data e Analytics
  • Applicazioni pratiche
  • Nuove frontiere dei dati

III MODULO - 09 febbraio 2022, 9.00 - 11.00 e 11.30 - 12.30

SOLUZIONI E TECNOLOGIE PER LA SMART FACTORY

  • L’interconnessione del mondo reale (Operations) con il mondo virtuale (tecnologie digitali)
  • Concetti di Smart manufacturing, Smart Factory, Smart Product, Smart Governance
  • Le tecnologie abilitate dai Big Data per la Smart Factory
  • Interazione e interfacce uomo-macchina H2M
  • Integrazione con la catena di fornitura – Smart Supply Chain
  • La «Supplier experience»

IV MODULO - 16 febbraio 2022, 9.00 - 11.00 e 11.30 - 12.30

NUOVI RUOLI E COMPETENZE, FORME E MODALITÀ DI LAVORO

  • Le Data-driven organizations DDO
  • Le competenze richieste dalla trasformazione digitale
  • Criticità della formazione sulle nuove tecnologie e possibili soluzioni
  • Il nuovo lavoro nella Smart factory
  • I concetti di Safety e Security
  • Come cambia l’ambiente di lavoro
  • Ripartizione dei livelli di responsabilità
  • Presentazione di casi di studio ed esperienze concrete

I NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE NELLE AZIENDE DIGITALIZZATE

  • Come devono evolversi le organizzazioni
  • Il valore della formazione delle Risorse Umane
  • Il fattore umano e la sua gestione
  • Le competenze richieste ai collaboratori
  • Le doti dei nuovi leader

V MODULO - 23 febbraio 2022, 9.00 - 11.00 e 11.30 - 12.30

LE TECNOLOGIE DIGITALI PER UN NUOVO RAPPORTO CON IL CLIENTE TRAMITE IL MARKETING 4.0

  • Le Basi del Marketing
  • Dal 2.0 al Marketing 4.0: evoluzione
  • Concetti base marketing 2.0
  • Sostanziali differenze
  • Gli elementi del Marketing mix
  • Rapporti tra Marketing 4.0 e Impresa 4.0
  • Evoluzione della digitalizzazione
  • Concetti e caratteristiche del Marketing 4.0
  • Il Marketing digitale
  • Cenni sul Web marketing
  • Customer experience (CX), User experience (UX) e il Customer Path

COME PERSEGUIRE L’INNOVAZIONE CON RISORSE E COMPETENZE INTERNE

  • Strategie di cambiamento e metodologie per lo sviluppo del business
  • Revisione del modello di business
  • Content marketing: integrità e reputazione
  • L’importanza del lavoro in team
  • Le 8 C della Leadership digitale
  • Design thinking e Design Sprint

VI MODULO - 02 marzo 2022, 9.00 - 11.00 e 11.30 - 12.30

COME IMPOSTARE UN PROGETTO DI TRASFORMAZIONE DIGITALE NELLA PMI

  • La gestione del cambiamento
  • La catena del valore digitale
  • Gli strumenti di pianificazione strategica
  • Ambiti di applicazione dell’analisi
  • Logiche di condotta delle rilevazioni
  • Criteri per impostare un progetto di trasformazione digitale
  • Analisi di fattibilità
  • Definizione dei criteri, degli indici e degli indicatori per valutare il livello di maturità organizzativa, culturale e digitale

VII MODULO - 16 marzo 2022, 10.00 - 12.00

ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISULTATI DELL’ASSESSMENT E DEFINIZIONE DI UN PROGETTO DI TRASFORMAZIONE DIGITALE

  • Discussione dei risultati delle rilevazioni on-site
  • Approfondimento degli aspetti critici e dei criteri di misurazione
  • Individuazione delle soluzioni organizzative e tecnologiche derivanti dall’Assessment
  • Esercizio guidato di definizione del progetto di trasformazione digitale
  • Criteri per misurare il ROI dell’investimento digitale
  • Rassegna degli strumenti finanziari disponibili
  • Raccomandazioni e considerazioni finali

PREZZO DI LISTINO

€850+iva

SCONTO 20%

€680+iva

per iscrizioni entro il 12 gennaio 2022

SCARICA IL PROGRAMMA

Compila il form per confermare la tua partecipazione

Ti contatteremo in giornata per completare l’iscrizione

Dettagli

Inizio:
26 Gennaio
Fine:
16 Marzo
Categoria Evento: